Pillola 2 – 3 aprile 2019

Senza categoria 6 aprile 2020

Un anno fa mi laureavo alla magistrale a Venezia. Un corso di studi che sapevo non facesse per me, con una tesi che non sentivo mia, in uno dei periodi più avvilenti della mia vita. Mi laureavo un anno fa, dopo una lunga serie di agonie e frustrazioni.

Non ho ancora trovato l’amore della vita e mi sono sempre crucciata per questo; ho scritto un trilione di testi in cui spiegavo a me stessa che forse alcune persone faticano a trovare l’amore della vita perché hanno già trovato l’amicizia della vita. Un anno fa, mi laureavo con l’amica della vita.

C’era un gioco che facevamo sempre insieme io e l’amica della vita durante i faticosi anni di magistrale: lei usciva dalle stanze lasciandomi sola e diceva “Cate, io vado”. Io restavo spiazzata e poi ridevamo fortissimo. Nella mia tesi le ho scritto: grazie perché te ne vai sempre, ma non te ne vai mai.

Sei andata via, invece.

da

Ho scritto una marea di cose, ma mai per davvero.

Comment 1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...