Pillola 4 – invecchiare

Senza categoria 8 aprile 2020

All’età di 19 anni, ho preso tutte le mie cose e me ne sono andata di casa. In realtà detta così può sembrare una di quelle scelte di indipendenza totale, invece sono diventata solo una studentessa fuori sede. Che poi a me sembrava una scelta di indipendenza totale, ho sempre cercato di esserlo il più possibile e mi sono aggrappata ad ogni spiraglio di libertà fin da piccola.

I primi due anni in particolare sono stati una boccata d’aria fresca e li ritengo sicuramente i più belli di tutto il periodo universitario. Lontana dai miei genitori, dalle loro regole, dalle loro abitudini. Anche quelli dopo sono stati bellissimi, e io non mi sarei mai sognata di rivivere con loro. Purtroppo però bisogna fare i conti con la realtà e dopo la laurea, sono tornata.

Da quando sono qui, la vecchiaia mi ha schiaffeggiata come mai aveva fatto prima. Mi sono resa conto che le persone che avevo lasciato anni prima e che a malapena andavo a trovare durante l’anno, non erano più le stesse. È stato terribilmente angosciante e ancora forse non riesco ad accettare che il tempo passi.

Forse diventare grandi significa anche rendersi conto che i propri genitori non sono degli immortali supereroi.

Cosa che odio di più al mondo: vedere le persone invecchiare.

da

Ho scritto una marea di cose, ma mai per davvero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...